Segnala un abuso

L’abusivo esercizio di una professione è un reato che il codice penale punisce con la reclusione fino a sei mesi o con la multa da euro 103 a euro 516. Lo commette chiunque eserciti una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato, e non l’abbia ottenuta. Per poter esercitare determinate professioni, infatti, la legge richiede la necessaria iscrizione in appositi albi o elenchi. E’ lo Stato che, ovviamente, vigila sull’accertamento dei requisiti per le iscrizioni in tali albi o elenchi e sulla loro tenuta.(Codice penale articolo 348)Per effettuare una segnalazione, è necessario compilare l’apposito form e fornire, oltre ai propri dati anagrafici, precisi e validi riferimenti affinchè possano essere avviati i dovuti accertamenti presso le Amministrazioni locali competenti.Verificata la veridicità della segnalazione il Collegio provvederà a comunicare l’esito dell’accertamento all’autore della violazione rilevata per l’adozione dei provvedimenti di competenza, incluso l’esercizio dell’azione disciplinare e ad inoltrare segnalazione all’Autorità Giudiziaria qualora la violazione abbia riflessi anche di tipo penale

Scarica il modulo di segnalazione .doc o .pdf ed allegalo compilato nel form di contatto che trovi qui di seguito.

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.L. 196 del 30 giugno 2003 e all'utilizzo dei dati forniti, tali dati saranno utilizzati ad uso interno e non saranno per nessun motivo comunicati o ceduti ad altro soggetto, l'invio di una vostra richiesta presuppone pertanto l'accettazione di tale norma. A tutela della vostra privacy vi informiamo che i vostri dati, verranno utilizzati esclusivamente per l'invio di comunicazioni relative alle vostre richieste e che ai sensi dell'art. 7 e 13 del D.L. 196/03 potrete chiederne in qualsiasi momento la cancellazione o la modifica contattandoci. Acconsento